APPUNTAMENTO OGNI MARTEDÌ ALLE 21.00
Su piattaforma Zoom:
https://us02web.zoom.us/j/5479637550?pwd=QXdxNHVMYmYyNWl3VzVUaVg5UFNFdz09

Meeting ID: 547 963 7550
Passcode: 9999

 Mt 3, 1-12
✠ Lettura del Vangelo secondo Matteo

In quei giorni venne Giovanni il Battista e predicava nel deserto della Giudea dicendo: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino!». Egli infatti è colui del quale aveva parlato il profeta Isaia quando disse: «Voce di uno che grida nel deserto: Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri!». E lui, Giovanni, portava un vestito di peli di cammello e una cintura di pelle attorno ai fianchi; il suo cibo erano cavallette e miele selvatico. Allora Gerusalemme, tutta la Giudea e tutta la zona lungo il Giordano accorrevano a lui e si facevano battezzare da lui nel fiume Giordano, confessando i loro peccati. Vedendo molti farisei e sadducei venire al suo battesimo, disse loro: «Razza di vipere! Chi vi ha fatto credere di poter sfuggire all’ira imminente? Fate dunque un frutto degno della conversione, e non crediate di poter dire dentro di voi: “Abbiamo Abramo per padre!”. Perché io vi dico che da queste pietre Dio può suscitare figli ad Abramo. Già la scure è posta alla radice degli alberi; perciò ogni albero che non dà buon frutto viene tagliato e gettato nel fuoco. Io vi battezzo nell’acqua per la conversione; ma colui che viene dopo di me è più forte di me e io non sono degno di portargli i sandali; egli vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco. Tiene in mano la pala e pulirà la sua aia e raccoglierà il suo frumento nel granaio, ma brucerà la paglia con un fuoco inestinguibile».

Video: lettura e commento al Vangelo, dal sito della Diocesi di Milano:

Fai silenzio – Leggi con calma e attenzione – ascolta – prega

Proponiamo un momento di preghiera e di condivisione sul Vangelo della Messa domenicale. Invitiamo a leggere/ascoltare personalmente il brano, per chi desidera aiutati da alcuni strumenti che suggeriamo
La sera del martedì, alle 21.00, ci ritroveremo in videoconferenza, saremo invitati

1. a fare “silenzio” di raccoglimento e di preghiera
2. ad ascoltare la pagina biblica proposta
3. a fare un momento di preghiera personale per lasciare che la Parola risuoni nel proprio animo
4. a condividere quanto lo Spirito ha suggerito e ad ascoltare le “risonanze” degli altri in uno stile fraterno dove ciascuno potrà dire ciò che il brano avrà suggerito al suo cuore, alla sua vita, a tutti. Ogni contributo è un dono dato e ricevuto.


È possibile pubblicare testi, immagini o contenuti che si ritengono utili ad aiutare l’ascolto della Parola e il frutto della stessa sulla BACHECA virtuale di seguito:

Invitiamo a non commentare, correggere o discutere sull’intervento altrui; inoltre occorre vigilare sulla lunghezza dell’intervento personale e sulla sua pertinenza. Ricordiamo che il contesto è quello della preghiera.

L’incontro avverrà in videochiamata su zoom e troverete tutte le indicazioni qui, sul sito della Comunità Pastorale o potrete chiedere a don Matteo. L’incontro è aperto a tutti e non sarà una lezione biblica, una catechesi o una discussione, ma una condivisione semplice della Luce che la Parola porterà nella vita di ciascuno.
NB Chi partecipa alla videochiamata è pregato di accedere con il volto in webcam per favore.

Fatto con Padlet